Speciale Elezioni Regionali - Comune di Podenzano

Aree Tematiche | Speciale Elezioni Regionali - Comune di Podenzano

Elezioni Regionali 2020

RISULTATI >>>

Scheda informativa generale

Ufficio Elettorale

L'ufficio elettorale rimarrà aperto per la consegna e/o per il duplicato delle tessere elettorali nei seguenti giorni ed orari.
venerdi 24 e sabato 25 gennaio - dalle ore 09:00 alle 18:00
domenica 26 gennaio - dalle ore 07:00 alle 23:00

Chi necessita del rilascio di una nuova Tessera Elettorale in seguito a esaurimento degli spazi disponibili o smarrimento della precedente, puo' prenotarla telefonicamente o mediante mail.

Recapiti
0523/554623
0523/554624
0523/554626
elettorale@comune.podenzano.pc.it

Responsabile del Servizio - Dott.ssa Lisa Gallonelli
Recapiti

0523/554632
segreteria@comune.podenzano.pc.it

Quando si vota

Seggi elettorali aperti domenica 26 gennaio 2020 dalle ore 7:00 alle 23:00.

Gli elettori del Comune di Podenzano chiamati a esprimere il proprio voto sono in totale 7.327 di cui 3.598 maschi e 3.729 femmine.

Come di vota

Videotutorial su come esprimere il voto nelle prossime elezioni regionali

Come si esprime il voto?

Per esercitare il voto per l’elezione per l’elezione dell’Assemblea Legislativa e del Presidente della Giunta Regionale dell’Emilia- Romagna ciascun elettore può:

  • votare a favore solo di una lista tracciando un segno sul contrassegno; in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente della Giunta regionale a essa collegato;
  • votare solo per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale tracciando un segno sul relativo rettangolo;
  • votare per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste;
  • votare disgiuntamente per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle altre liste a esso non collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste.
  • L'elettore può esprimere nelle apposite righe della scheda, uno o due voti di preferenza per un candidato a consigliere regionale, scrivendo il cognome (o il cognome e nome) del candidato o dei due candidati compresi nella stessa lista.
    Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l'annullamento della seconda preferenza.
     

Dove si vota

Si vota nella sezione indicata sulla tessera elettorale
 
  • Sezioni 1 - 2 - 3 - 4 e 5: presso la Scuola elementare - via Enzo Lombardelli n. 1 Podenzano
  • Sezioni 6 e 7: presso la Scuola elementare - Strada Comunale San Polo - Albone n. 2 Podenzano

Gli elettori, per esercitare il diritto al voto, devono presentarsi ai seggi elettorali muniti di tessera elettorale e un documento di riconoscimento.

Gli elettori non iscritti nelle liste, ma che hanno diritto a votare in forza di una sentenza che li dichiara elettori nel Comune devono recarsi ad esprimere il loro voto nella sezione 1.

CAMBI DI ABITAZIONE E CAMBI DI RESIDENZA

I residenti che hanno cambiato indirizzo all’interno del Comune dopo il 12 Dicembre dovranno votare nella sezione elettorale in cui erano già iscritti, mentre i cittadini che hanno registrato in Anagrafe la variazione prima di quella data, se comporta un cambio di sezione, possono ritiraee la relativa etichetta da applicare alla tessera elettorale con l’ubicazione del seggio presso cui dovranno votare, presso l'Ufficio elettorale.

Per quanto concerne i nuovi elettori, la revisione dinamica straordinaria ha preso in considerazione i cambi di residenza perfezionati sempre entro il giorno 9 Dicembre.

COSA OCCORRE PER VOTARE:

Per poter esprimere il proprio voto occorre presentarsi presso la sezione elettorale di iscrizione muniti di tessera elettorale personale e di carta d’identità o altro documento di riconoscimento rilasciato dalla Pubblica Amministrazione munito di fotografia e timbro a secco, ad esempio:

  • patente;
  • passaporto;
  • libretto di pensione;
  • tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale
  • tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione nazionale Ufficiali in congedo d’Italia, purché convalidata da un comando militare.

I documenti elencati sono considerati validi per accedere al voto anche se scaduti, purché risultino sotto ogni altro aspetto regolari e possano garantire una sicura identificazione dell’elettore.

Il Ministero dell’Interno, con circolare n. 2 del 14 febbraio 2018, ha chiarito che al fine di favorire il più possibile l'esercizio del diritto di voto da parte di coloro che, nei giorni antecedenti le consultazioni elettorali, avranno presentato richiesta di CIE, è da ritenere che la ricevuta della CIE, in quanto munita della fotografia del titolare, dei relativi dati anagrafici e del numero della CIE cui si riferisce, risponda ai requisiti del documento di riconoscimento di cui all'art. 1, comma 1, lett. c) D.P.R. n. 445/2000. Pertanto, l’identificazione al seggio sarà possibile anche con tale sola ricevuta.

Esercizio del voto a domicilio

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile e gli elettori affetti da gravi infermità, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nella predetta dimora.

Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, tra il quarantesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data di votazione e quindi dal 17dicembre 2019 al 06 gennaio 2020, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano, indicandone l'indirizzo completo.

Alla dichiarazione deve essere allegato un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall'A.USL di Piacenza in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti, in capo all'elettore, la sussistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1 dell'art. 1 della Legge n. 46/2009, con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data del certificato ovvero la condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tale da impedire all'elettore di recarsi al seggio.
Nel caso sia necessario, l'elettore può essere assistito nel voto da un accompagnatore.

Voto accompagnato

Gli elettori portatori di disabilità, fisicamente impediti nell’espressione autonoma del voto, possono votare con l’assistenza di un accompagnatore. Questi elettori possono recarsi in cabina con l’assistenza di un familiare o un’altra persona liberamente scelta, purché l’accompagnatore sia iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi comune della Repubblica.

Sono da considerarsi: i ciechi, gli amputati delle mani; gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità; i portatori di handicap di natura psichica, quando la loro condizione comporti altresì una menomazione fisica in grado di incidere sulla capacità di esprimere materialmente il voto.

Sulla tessera elettorale dell’accompagnatore, all’interno di uno degli spazi per la certificazione del voto, il presidente del seggio deve fare apposita annotazione dell’avvenuto assolvimento di tale funzione. Nessun elettore può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un disabile.

Trasporto per disabili non deambulanti

In occasione delle consultazioni elettorali, il comune organizza un servizio di trasporto, in modo da facilitare agli elettori disabili non deambulanti il raggiungimento del seggio elettorale. Il servizio comprende solo il trasporto dall’ abitazione al seggio elettorale e viceversa.

Al fine di organizzare al meglio il servizio, garantendo a tutti il diritto di espressione del voto, è necessario fare richiesta telefonando in orario d’ufficio al servizio Sociale ai seguenti numeri: 523554644 – 0523/554645 oppure domenica mattina dalle 10:00 alle 12:00 al numero 0523/554623.

 
ELEZIONI 2020
 
 
AFFLUENZA
alle ore 12:00 - 24,10%
alle ore 19:00 - 57,54% 
alle ore 23:00 - 67,71%



 

ELEZIONI 2014



 

Portale della Regione - cerca il tuo Comune
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (9 valutazioni)