Borse di Studio - Comune di Podenzano

archivio notizie - Comune di Podenzano

Borse di Studio

 
Borse di Studio

Con Determinazione Dirigenziale n. 29 del 14/01/2019 è stato approvato il bando allegato, pubblicato sul sito della Provincia di Piacenza – Politiche Scolastiche - Borse di studio e allegato alla presente. Come lo scorso anno, le risorse regionali per l’erogazione delle borse di studio per l’a.s. 2018/19 sono state integrate con risorse del M.I.U.R. che saranno destinate agli studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie di 2° grado statali, private paritarie e paritarie degli EE.LL., non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale. Conseguentemente beneficiari sono gli studenti residenti in Emilia-Romagna e frequentanti:

  • le scuole secondarie di 2° grado, statali, private paritarie e paritarie degli EE.LL., non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio aventi valore legale; 
  • il 2° e 3° anno dell’IeFP o le prime tre annualità dei percorsi personalizzati dell’IeFP, di cui al comma 2, art.11, della L.R. 5/2011 presso un organismo di formazione professionale accreditato per l’obbligo di istruzione, che opera nel sistema regionale IeFP;

I tempi per la presentazione delle domande sono:

  • apertura Bando 15/01/2019;
  • chiusura Bando 26/02/2019 ore 18.00;

in possesso del requisito reddituale rappresentato dall’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del richiedente, in corso di validità, che dovrà rientrare nelle seguenti due fasce:

 

Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94;

 

Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78.

 

In considerazione del fatto che gli studenti sono iscritti all’a.s. 2018/19 già avviato e sulla base delle indicazioni regionali di cui all’Allegato A alla D.G.R. n. 2126/2018, si ritengono valide sia l’Attestazione ISEE 2018 (per coloro che ne sono già in possesso) che l’Attestazione ISEE 2019.

Gli studenti immigrati privi di residenza si considerano residenti nel Comune in cui sono domiciliati.

La compilazione della domanda, dovrà essere effettuata esclusivamente on-line da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore o dallo studente se maggiorenne, utilizzando l’applicativo predisposto da ER.GO (Azienda regionale per il diritto agli studi superiori) e reso disponibile all’indirizzo https://scuola.er-go.it . Inoltre ER.GO ha sottoscritto una convenzione con i principali CAF al fine di supportare alla compilazione della domanda.

A tal fine è necessario avere la disponibilità di un indirizzo e-mail e di un numero di cellulare attivato in Italia.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (48 valutazioni)